Attività

Servizio Dipendenze (Ser.D)

La tossicodipendenza è una patologia complessa da trattare con modalità interdisciplinare ed integrata per cui si richiede l'intervento di varie professionalità.

Il Servizio Dipendenze (Ser.D) si occupa della prevenzione, diagnosi, cura e riabilitazione delle persone con problemi di dipendenza da sostanze illegali e non.

Il Ser.D offre :

  • interventi sanitari, di disintossicazione farmacologica e controllo dell'uso delle sostanze (esami delle urine)
  • prelievi di sangue, visite infettivologiche, vaccinazioni direttamente in sede o presso le strutture Ospedaliere territoriali.
  • interventi di sostegno psicologico ed eventuale psicoterapia
  • colloqui socio-educativi individuali e familiari
  • la possibilità di partecipare a gruppi di auto mutuo aiuto o terapeutici (es. gruppi genitori, ecc.)
  • invio in Centri Crisi, comunità terapeutiche
  • inserimenti lavorativi all'interno del programma terapeutico

Di pertinenza sanitaria sono  le:

Tipi di trattamento :

  • Terapie farmacologiche
  • Trattamenti psicologici
  • Trattamenti socio-educativi

Figure professionali :

Nelle singole sedi sono presenti i seguenti operatori:

  • medico
  • psicologo
  • assistente sociale
  • infermiere professionale
  • educatore professionale

Anonimato e segreto professionale :

Il Servizio, nei termini previsti dalla Legge, garantisce l’anonimato del paziente  e il segreto professionale da parte di tutti gli operatori.
In caso di persona minore di età la richiesta potrà avvenire personalmente dall'interessato.

Collaborazione con altri Servizi :

Il  Ser.D, per disposizioni legislative collabora con  altri servizi e istituzioni presenti sul territorio tra i quali:

  • Servizi Territoriali
    CISSA, NPI, CSM, ecc per progetti integrati.
  • Prefettura
    A seguito delle segnalazioni per la violazione della'art.75  e dell'art. 121 del DPR 309/90, il Sert si rende disponibile per la determinazione di un programma terapeutico e socio-riabilitativo, in alternativa alle sanzioni amministrative, mantenendo rapporti di collaborazione con l'Ufficio NOTt delle varie Prefetture.
  • Tribunale di Sorveglianza e CSSA
    Per il trattamento di soggetti con problemi di dipendenza che richiedono misure alternative alla detenzione, ai sensi dell'art.47 bis dell'ordinamento penitenziario, è prevista la formulazione di un idoneo programma socio-riabilitativo in stretta collaborazione con il CSSA del Ministero di Grazie e Giustizia competente.
  • Istituti penitenziari
    Per i soggetti già in carico o per altri residenti con problemi di dipendenza, ristretti presso Istituti Penitenziari, il Sert garantisce rapporti di collaborazione al fine di raccogliere le richieste dei detenuti.

 

 

 

Sedi e orari

Orari di apertura al pubblico ad accesso diretto - validi per tutte le sedi
Lunedì: 8:30-13:00
Martedì: 14:00-15:45
Mercoledì: 8:30-13:00
Giovedì: 15:30-19:00
Venerdì: 8:30-13:00
Allegati

modificato 07/07/2022 - 15:21