Nel “Vaccine day” dei MMG, PLS e Usca si sono vaccinati 110 medici

MMG Carmagnola pNelle tre sedi di Mancalieri, Carmagnola e Chieri.
Oltre 500 i dipendenti vaccinati fino ad oggi

Sono stati 110 i MMG, PLS e USCA che il 6 gennaio si sono sottoposti alla vaccinazione anti-covid, che si sono aggiunti al personale dipendente per i quali la vaccinazione è partita la settimana scorsa. Dalle 8.30 alle 16,30 i medici si sono recati presso le tre sedi predisposte e hanno effettuato la loro vaccinazione. Alta l’adesione tra i dipendenti; ad oggi, infatti ne sono stati vaccinati oltre 500. Dal 5 gennaio, inoltre, è iniziata la campagna di vaccinazione presso le RSA.

Nella mattinata del 6, in compagnia del proprio medico curante che si sottoponeva alla vaccinazione, è passato il dott. Antonio Rinaudo coordinatore commissario area giuridico amministrativa dell’Unità di Crisi che ha dichiarato: “tutto sta procedendo per il meglio e secondo le previsioni e a ieri il dato, in Piemonte, era di circa del 55%. Sia il personale medico che quello infermieristico sta rispondendo positivamente, consapevole del ruolo fondamentale che deve svolgere in questa delicata fase. Il dato è ulteriormente confermato dalla massiccia adesione dei MMG, PLS e USCA che oggi esordiscono con la vaccinazione. Segnale che deve essere percepito positivamente dagli assistiti”.