Notizie

Avviso per la stipula di rapporti convenzionali con i laboratori odontotecnici in esecuzione della DGR n° 39-14910 del 28/2/2005 e s.m.i.

 

L’ Azienda Sanitaria Locale (ASL) TO5, nell’ambito degli obiettivi di salute stabiliti per il Servizio Odontoprotesico Regionale ed in applicazione della DGR n° 39-14910 del 28/2/2005, comunica ai Laboratori Odontotecnici, in possesso dei requisiti previsti dalla citata DGR, l’apertura dei termini per la presentazione delle domande tese alla stipulazione di n° 18 atti convenzionali per il periodo dal 1° luglio 2019 fino al 30 giugno 2022, finalizzate alla realizzazione e fornitura di manufatti protesici rimovibili in favore dei cittadini utenti, secondo le norme stabilite dalla Regione Piemonte.

Pertanto, i Titolari o i Legali Rappresentanti dei laboratori odontotecnici, in possesso dei requisiti previsti dalla normativa regionale, potranno accedere alla procedura per la stipulazione della convenzione con l'ASL TO5 mediante richiesta di cui al fac-simile di domanda, redatte in carta semplice.
Gli stessi, al fine di documentare i requisiti tecnici, umani e strumentali così come prescritti dalla succitata DGR nella parte RC/1, dovranno compilare i Moduli A, A1, B, C e D di dichiarazione sostitutiva di atto di notorietà.

La suddetta modulistica è reperibile nell'Area Concorsi/Bandi personale convenzionato: clicca qui

 

Pubblicato il Bilancio sociale 2017

BS2017In 170 pagine dati, attività e programmi futuri

E’ stato pubblicato ed è in distribuzione il Bilancio sociale 2017 dell’Asl TO5. Giunta alla terza edizione, la pubblicazione contiene tutti i dati delle attività del 2017 con l’immancabile confronto con gli anni precedenti e, lancia le prospettive per il futuro aziendale.

Cinque capitoli, 170 pagine, con una nuova veste grafica e un nuovo formato al quale ha preso parte un gruppo di lavoro coordinato dal Direttore Amministrativo dell’Asl TO5 Massimo Corona che ha espresso soddisfazione per il lavoro svolto e per la completezza dei dati.

“Dopo la storia e il patrimonio artistico dell’Asl – ha detto Corona - il filo conduttore di quest’anno è quello delle tecnologie. Un ambito in cui vogliamo progredire e migliorare per offrire sempre migliori e più accurati servizi per i cittadini del nostro territorio e quelli che afferiscono alla nostra azienda sanitaria. A gennaio il gruppo è già convocato per definire il Bilancio sociale del 2018.”

Racconti di Nascite compie tre anni

raccontidinasciteIl concorso letterario promosso dall’azienda sanitaria in collaborazione con le biblioteche comunali del territorio

L’Asl TO5, insieme alle biblioteche di Carmagnola, Chieri, Moncalieri, Nichelino, indice la terza edizione del concorso letterario “Racconti di nascite” Il concorso è rivolto a chiunque desideri raccontare l’esperienza di una nuova nascita nella propria famiglia, tra la propri a cerchia di amici o conoscenti. Non è necessario aver vissuto in prima persona l’arrivo di una bambina o di un bambino, è importante avere una storia e volerla condividere.

I racconti potranno riguardare nascite, adozioni o affidamenti, perché in qualunque modo arrivi un bambino o una bambina, si verifica sempre una nascita: la nascita di una mamma, di un papà, di una storia di vita.

 

 

Chiusure Natalizie

avviso Si comunica che da lunedì 24/12/2018 a venerdì 04/01/2019 presso le sedi di La Loggia e di Trofarello saranno sospese le attività distrettuali.

 

In caso di necessità rivolgersi in Via Vittime di Bologna 20 - Moncalieri

ORARIO PRELIEVI: dal lunedì al venerdì dalle ore 7,30 alle ore 9,00 ad ACCESSO LIBERO

ORARIO PRENOTAZIONI: dal lunedì al venerdì dalle ore 8,00 alle ore 12,00
oppure telefonando al Call Center, dalle ore 8,00 alle ore 17,00
ai numeri telefonici 840.000.400 (da rete fissa) e 0321/387825 (da rete mobile)

SCELTA E REVOCA DEL MEDICO:dal lunedì al venerdì dalle ore 8,00 alle ore 12,00

 

LE ATTIVITA' RIPRENDERANNO REGOLARMENTE:
Lunedì 07/01/2019 (La Loggia) e Martedì 08/01/2019 (Trofarello)

Empowerment

Empowerment p

L’ASL TO5 partecipa ad un’indagine nazionale, sulla qualità dell’assistenza ospedaliera secondo i principi dell’empowerment e dell’umanizzazione. Il progetto, finanziato dal Ministero della Salute e promosso dall’AGENAS (Agenzia Nazionale per i Servizi Sanitari Regionali) è realizzato in collaborazione con Cittadinanza Attiva.
Obiettivo primario dell’indagine è, non solo, la realizzazione di una rilevazione a livello nazionale sul grado di umanizzazione delle strutture di ricovero (pubbliche e private) visti secondo la prospettiva del cittadino, ma, soprattutto, la definizione e successiva realizzazione di un piano di miglioramento in base alle criticità riscontrate.
L’indagine, avviata nell’anno 2015 è proseguita nel 2016 ha comportato un enorme lavoro di raccolta ed elaborazione dei dati e una successiva predisposizione di un piano di miglioramento. Il progetto è tuttora in corso. 

Accedi qui alla pagina dell'empowerment

 

 

Poliambulatorio di Carignano/Vinovo/Candiolo

avvisoDa lunedì 22 ottobre 2018, per effettuare i prelievi del sangue presso il Poliambulatorio/Casa della Salute di Carignano non occorre più la prenotazione.
L'assistito, munito di impegnativa del medico di base/pediatra di libera scelta, potrà recarsi direttamente al punto prelievi di Via Cara de Canonica,6 - dalle ore 7,30 alle ore 8,30 nei giorni di lunedì,martedì, giovedì e venerdì (escluso quindi il mercoledì).

Nulla cambia per quei pazienti che, seguendo la terapia  anticoagulante (TAO), devono sottoporsi periodicamente al controllo dei parametri della coagulazione, senza prenotazione.

 

Si comunica inoltre che l'ambulatorio infermieristico delle sedi di Vinovo e Candiolo rimarra chiuso lunedì 31 dicembre 2018.

Benessere donna, per ogni età uno stile di vita:le tappe della salute femminile

depliant benesseredonnaL’Associazione Culturale “Centro Studi Salute Donna” in collaborazione con l’ASLTO4 e ASLTO5 e il patrocinio del Consiglio Regionale del Piemonte e degli Stati Generali dello Sport e del Benessere, hanno dedicato alla salute della donna,sabato 29 settembre,  una giornata di confronto e approfondimento con esperti dell’alimentazione e delle patologie femminili, con l’obiettivo di fare cultura della prevenzione.

Il reseconto dell'iniziativa è consultabile
al seguente link: http://www.ceirsa.org/leggitutto.php?idrif=854

 

AMIANTO: NUOVE DISPOSIZIONI REGIONALI PER LA REDAZIONE DEI PIANI DI LAVORO - LINEE DI INDIRIZZO ASL TO5

Immagine Locandina Amianto

Incontro informativo destinato ai datori di lavoro e ai responsabili tecnici delle aziende abilitate alla bonifica dei materiali contenenti amianto.

Nell’ambito delle attività di prevenzione istituzionalmente affidate, il Servizio Prevenzione e Sicurezza negli Ambienti di Lavoro dell’ASL TO5 (S.Pre.S.A.L.) intende promuovere dei momenti di  incontro con le diverse figure aziendali impegnate nella gestione della sicurezza sul lavoro, con l’obiettivo di attivare e mantenere nel tempo un canale di comunicazione attraverso il quale  l’esperienza degli operatori del sistema pubblico della prevenzione possa essere di supporto efficace e di semplificazione nell’attuazione delle misure di sicurezza nei luoghi di lavoro.

In tale contesto e alla luce delle nuove indicazioni regionali in materia di bonifica dei materiali contenenti amianto, la invitiamo a partecipare ad un evento informativo e di confronto sul tema:

AMIANTO: NUOVE DISPOSIZIONI REGIONALI PER LA REDAZIONE DEI PIANI DI LAVORO - LINEE DI INDIRIZZO DELL’ASL TO5”.

L’incontro, destinato principalmente ai datori di lavoro ed ai responsabili tecnici delle aziende specializzate nella bonifica di materiali contenenti amianto, si svolgerà il giorno:

18 ottobre, dalle ore 14 alle ore 18,
presso il Centro di Formazione Aziendale dell’ASL TO5 a Moncalieri, via Mirafiori 11.

La partecipazione all’evento è gratuita, si richiede di confermare la partecipazione entro il 10 ottobre prossimo, come da locandina allegata.

 

Fabrizio De Andrè - Il Contadino e Il Poeta - 12 Ottobre ore 21 Chieri - Teatro del Duomo Via Balbo 5

ConcertoDeAndre

MUSICA DAL VIVO
LETTURE DI TESTI E POESIE

SERATA DI BENEFICENZA CON INGRESSO AD OFFERTA LIBERA. IL RICAVATO ANDRA' A FAVORE DELL'OSPEDALE DI TURALEI, IN SUD SUDAN, DOVE I MEDICI DEL CCM – COMITATO COLLABORAZIONE MEDICA LAVORANO PER GARANTIRE CURE E ASSISTENZA A TUTTI.

Uno spettacolo con una parte narrativa alternata dalle note delle splendide canzoni di Fabrizio de Andrè. La narrazione della vita del cantautore e della sua famiglia a partire dall'infanzia “contadina” a Revignano d'Asti ove condivide indimenticabili esperienze con il suo “maestro di vita” Emilio Fassio, sino a Genova con le frequentazioni della Genova “bene” a cui era destinato per l'estrazione sociale della sua famiglia e, soprattutto, della Genova “dei bassifondi e dei carrugi” in cui incontra quell'umanità negletta e abbandonata che rappresenterà il filo conduttore della sua poetica musicale.
Infine “la Sardegna” in cui cerca di rivivere la sua infanzia contadina nella tenuta dell'Agnata e subisce con Dori Ghezzi la triste esperienza del rapimento del sequestro che si concluderà  dopo 5 mesi di reclusione nelle aspre montagne sarde.
La narrazione è intervallata dalle memorabile canzoni che lo hanno reso famoso, alcune delle quali recitate per sottolinearne la poeticità: il tutto accompagnato da filmati e iconografia per valorizzarne l'ambientazione storica e poetica.
In linea con la sensibilità “deandreina” che si rivolgeva agli ultimi e agli esclusi dalla società di allora lo spettacolo ha come finalità di sostenere l’ospedale di Turalei in Sud Sudan, uno dei Paesi più in difficoltà del continente africano, dove l’ONG CCM Comitato Collaborazione Medica opera da molti anni, grazie anche ai suoi medici volontari, per garantire le cure di base alla popolazione ed un parto sicuro a migliaia di donne delle regione.

Si ringrazia
Paolo Cerrato per la regia e narrazione e la PICCOLA ORCHESTRA SAND CREEK per le musiche e per il Patrocino il Comune di Chieri e l’AslTo5

PER INFORMAZIONI
www.ccm-italia.org
Tel: 011 6602793
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
info sul progetto di Turalei

 

Locandina

 

Catalogo dei progetti di promozione-educazione alla salute per le scuole del territorio

img edusal

Pubblicato il catalogo 2018-2019 dei progetti formativi di educazione e promozione alla salute rivolti alle scuole.

 I principali ambiti di intervento riguardano gli stili di vita (alimentazione, fumo, alcol, attività fisica), informazione sulla sessualità, prevenzione dei comportamenti a rischio e delle dipendenze patologiche, prevenzione degli incidenti domestici e sul lavoro.

Il catalogo è consultabile alla pagina dedicata alla Promozione alla salute ed educazione sanitaria