Notizie

INTERVENTI ASSISTITI CON ANIMALI

TECA

E' il titolo di un convegno accreditato ECM che si terrà il 28 settembre 2018 nell'Aula Magna del Dipartimento di Scienze Veterinarie in Largo Paolo Braccini 2 Grugliasco TO.
L'evento è organizzato dall'ASLTO5 in collaborazione con l'Universita degli Studi di Torino.

LETTI DI CARTA

LocandinaLettidicarta1Dona Un Libro a chi è a "letto"

L'ASL TO5 si apre alla lettura !

Negli Ospedali di Carmagnola, Chieri e Moncalieri sarà allestita una piccola biblioteca a disposizione di pazienti e familiari.

 

 

Malattia del Nilo (West Nile Disease)

malattia del NiloMalattia del Nilo Occidentale (West Nile Disease): quanto ci dobbiamo preoccupare?

La cronaca di questi giorni sta nuovamente portando alla ribalta questa malattia che viene trasmessa all’uomo dalle zanzare, registrando purtroppo due decessi umani in Veneto ed Emilia Romagna.

Si tratta di una malattia causata da un virus che viene trasmesso con la puntura di zanzare e può colpire sia l’uomo che la maggior parte degli animali domestici, uccelli compresi.

Ma quali sono veramente i rischi per la salute umana?

Occorre dire che solo una minima parte dei casi di infezione può avere esiti gravi o addirittura mortali, meno di un caso su mille, la maggior parte delle volte i sintomi sono blandi e vengono scambiati con una banale influenza o raffreddore di stagione.

Va però considerato che la malattia non si trasmette né da uomo a uomo né da animale domestico e uomo, quindi l’unica possibilità di contagio è data dalla puntura di zanzare infette, evenienza piuttosto rara. Bisogna infatti chiarire che non tutte le zanzare possono iniettare il virus della malattia, ma solo le zanzare precedentemente infettatesi.

Quindi il periodo di maggior rischio è quello estivo e infatti anche quest’anno il virus è stato individuato precocemente in Piemonte, ma nella ASL TO5 in collaborazione con l’Istituto Zooprofilattico di Torino ed i Servizi Regionali, sono state prese fin dall’inizio della primavera 2018 tutte le precauzioni del caso:

sono stati allertati tutti i medici di base ed i presidi ospedalieri, che sono quindi ben informati sulla presenza della malattia, sui sintomi e su come diagnosticarla precocemente e su come eventualmente trattarla..

Inoltre vengono effettuati sistematicamente controlli settimanali sugli animali (domestici e selvatici) e sugli insetti catturati sul territorio.

Il Servizio di Igiene Pubblica e Veterinario della ASL sono a disposizione per fornire qualunque tipo di spiegazione o intervento in merito con personale formato specificamente sull’argomento.

I rischi reali per la popolazione sono quindi davvero bassi e non si deve assolutamente parlare di allarme epidemia.

Cosa può fare quindi ognuno di noi per meglio difendersi?

La risposta è molto semplice: occorre limitare al massimo le punture di questi noiosi insetti estivi, utilizzando repellenti personali, insetticidi ad uso domestico (senza esagerare ed areando sempre i locali prima di soggiornarvi nuovamente), emanatori elettrici o zanzariere e, soprattutto, evitare di lasciare ristagni di acqua nei giardini e sui balconi (sottovasi, tombini, pluviali ecc. ecc.) che costituiscono in questa stagione una vera e propria nurserie per piccole zanzare.

DA TORINO ALL’AFRICA, E’ TEMPO PER NASCERE BILANCIO DI UNA INIZIATIVA VIRTUOSA

ccmlogo aslto5logo cuamm

DA TORINO ALL’AFRICA, E’ TEMPO PER NASCERE BILANCIO DI UNA INIZIATIVA VIRTUOSA

Medici con l’Africa Cuamm e Comitato Collaborazione Medica - CCM ringraziano l’Asl TO5 e i suoi dipendenti per il sostegno concreto dimostrato nell’anno appena trascorso.
Torino, 26/03/2018 – Il Comitato Collaborazione Medica – CCM e Medici con l’Africa Cuamm, due realtà di cooperazione internazionale impegnate in Africa da molti anni per la salute delle popolazioni più svantaggiate, ringraziano l’Asl To5 e i suoi dipendenti per il sostegno dimostrato in quest’anno di collaborazione. Sono oltre 15 mila gli euro raccolti in quest’anno attraverso il sistema del payroll giving: una o più ore del proprio lavoro, donate per fare formazione e quantificate come  sostegno concreto a mamme e bambini africani assistiti e curati dalle due Ong. La somma raccolta viene equamente divisa tra le due Ong.

 

http://www.ccm-italia.org/ita/comunicazione/sorrisi-di-madri-africane/

 

 

Sospensione attività durante il periodo estivo

 

 libera porfessioneSospensione delle attività nelle sedi distrettuali dell'ASL TO5 durante il periodo estivo.

 

 

  • L'Ambulatorio di ecografia ostetrico/ginecologico dell'Ospedale di Carmagnola rimarrà chiuso i giovedì 12 -19 - 26 luglio 2018 e il 2 - 9 -16 - 23 agosto 2018.

 

  • Gli ambulatori infermieristici di Candiolo - None - Vinovo  rimarranno chiusi da lunedì 13 agosto 2018 a venerdì 17 agosto 2018

aslTO5: Contesto Produttivo, Andamento Infortunistico e Malattie Professionali. Report Anno 2018

SicurezzaLavoroPubblicato dal Servizio Prevenzione e Sicurezza Ambienti di Lavoro il Report 2018 sul contesto produttivo dell'ASL TO5 con l'andamento infortunistico e delle malattie professionali.

Il Report è reperible alla pagina "Linee guida e pubblicazioni del Servizio di Prevenzione e Sicurezza negli Ambienti di Lavoro".

Norme in materia di consenso informato e di disposizioni anticipate di trattamento (DAT) - "Biotestamento"

immagine DATIl 31 gennaio 2018 è entrata in vigore la Legge 22 dicembre 2017 n. 219: recante “Norme in materia di consenso informato e di disposizioni anticipate di trattamento”. La legge oltre a disciplinare il consenso informato, la terapia del dolore, il divieto di ostinazione irragionevole nelle cure, la dignità nella fase finale della vita e la pianificazione condivisa delle cure, ha introdotto nell'ordinamento la possibilità di esprimere anticipatamente le proprie volontà in materia di trattamenti sanitari nonché il consenso o il rifiuto rispetto ad accertamenti diagnostici o scelte terapeutiche e a singoli trattamenti sanitari attraverso Disposizioni Anticipate di Trattamento DAT.

Di seguito il link Regionale su cui trovare tutte le informazioni:

http://www.regione.piemonte.it/sanita/cms2/guida-al-servizio-sanitario/salute-e-diritti/5907-informativa-sulle-norme-in-materia-di-consenso-informato-e-di-disposizioni-anticipate-di-trattamento

Presentazione del progetto #Cistalaradio

Imm Cistalaradio2018Il Dipartimento delle Dipendenze, organizza due eventi rivolti ai giovani del territorio della nostra Asl.

Il primo in collaborazione con il Comune di Moncalieri, gli istituti superiori Badessano Roccati di Carmagnola e del Liceo Majorana si terrà il prossimo 24 maggio alle ore 10,00 al centro "Il Punto di svolta"  - Via Santa Maria 27 bis  a Moncalieri.

 

 

Il secondo si svolgerà a Nichelino il 31 maggio e vedrà protagonisti gli studenti di alcune classi della scuola media Sangone di Nichelino.

Territori e Persone della Felicità

imm territ personePresentazione opere realizzate dagli studenti delle classi II sul tempo vissuto in famiglia, tra lavoro,scuola,tempo libero ed amici.

Chi sono? Cosa faccio? Che cosa voglio?
Queste le domande, difficili ma non impossibili, di un percorso di prevenzione che si snoda dalla 1a alla 3a media e che coinvolge la Scuola Media "Martiri" ed il Ser.D. della ASL TO5 di Nichelino.

Giovedì 31 maggio 2018 ore 17,30
presso la Scuola Secondaria di 1° grado "Martiri della Resistenza" 
V.le Kennedy, 40 - Nichelino

Programma

  • presentazione del progetto a cura degli operatore del Ser.D.di Nichelino
  • presentazione delle opere degli allievi delle classi seconde della Scuola Media "Martiri" e consultazione della giuria
  • intervento di Emiliano Moretti, giocatore del Torino FC
  • conclusioni e premiazione dell'opera vincitrice
  • rinfresco a cura del Comune di Nichelino
  • dalle 19,15: mostra alle famiglie


Interverranno:

  • Il Sindaco e l'Amministrazione Comunale;
  • Il Dirigente  Scolastico della Scuola Media Sangone, Prof. Giuseppe Nalbone
  • Il Direttore di Dipartimento dell'ASL TO5, Dott. Augusto Consoli.

INFO
Città di Nichelino- Ufficio Istruzione - Tel.011 6819595
Ser.D ASL TO5 di Nichelino - Tel. 011 6806801
Scuola Media di Via Sangone "Plesso Martiri" - Tel. 011 626905

 

A spasso senza te - No cikka day

A spasso senza di teSettimana di sensibilizzazione sul fumo di tabacco - dal 24 al 31  maggio 2018.

 

L'evento è organizzato dai servizi per il trattamento del tabagismo del Dipartimento Dipendenza dell' ASL TO5 in collaborazione con il Campus del Cammino e con il patrocinio della Sitab e di Legambiente.

 

 

Le camminate avverranno nel Parco "Cascina Vigna" di Carmagnola.