Visite, Analisi e Prestazioni Specialistiche

Visite specialistiche ed esami

Le visite specialistiche, gli accertamenti diagnostici e gli esami di laboratorio vengono eseguiti presso gli ambulatori dei Distretti sanitari o degli Ospedali, nei centri privati convenzionati ed eventualmente a domicilio (vedi  "Cure Domiciliari").

Come

Per usufruire di visite specialistiche ed esami sono necessari:

  • la prescrizione del medico curante, redatta su ricettario del Sistema sanitario nazionale;
  • il codice fiscale o nuova tessera sanitaria (TEAM Card).

L'accesso alle prestazioni può avvenire tramite le normali liste di attesa oppure rivolgendosi agli specialisti ASL TO5 che effettuano la libera professione.

Le prestazioni possono essere prenotate:

Per garantire funzionalità al sistema, i cittadini devono comunicare l'impossibilità a effettuare la prestazione entro 2 giorni lavorativi. La mancata comunicazione comporta il pagamento dell'intero costo della prestazione, che dovrà essere corrisposto indipendentemente dalle esenzioni per reddito o per patologia (come per il mancato ritiro della refertazione), fatto salvo cause di forza maggiore, opportunamente documentate.

Punto Unico di Accettazione di Chieri

Prima di recarsi in ambulatorio, vi invitiamo a presentarsi 10 minuti prima dell'appuntamento al:

  • punto unico di accettazione ospedaliera sito al piano terra di Piazza Duomo 1 Chieri per visite e prestazioni da effettuarsi presso l'Ospedale Maggiore di Chieri
  • punto unico di accettazione distrettuale sito al I° piano di Piazza Silvio Pellico 1 Chieri per visite e prestazioni da effettuarsi presso il Poliambulatorio di Chieri

 

Riduzione dei tempi di attesa

Garanzie per i cittadini

  • equità nell’accesso alle prestazioni
  • appropriatezza delle prestazioni
  • tempi di attesa garantiti secondo l’urgenza della patologie ed il bisogno assistenziale

Accesso Diretto

L’ASL TO5 assicura l’accesso diretto (senza prenotazione ma con ricetta dematerializzata del Medico di Famiglia) alle seguenti prestazioni:

  • elettrocardiogramma
  • esami di laboratorio
  • radiodiagnostica tradizionale (Rx torace, Rx ossa)

Il sistema di priorità di accesso UBDP

Al fine di garantire le prestazioni ambulatoriali con adeguate tempistiche il sistema delle priorità è in uso in tutto l’ambito regionale garantendo l’equità di accesso alle prestazioni ambulatoriali dei cittadini della nostra Regione.

Nello specifico, i criteri clinici vengono apposti dal medico di Famiglia o specialista sulla ricetta dematerializzata, ed in base alle condizioni del paziente, viene stabilità l’urgenza delle prestazioni e pertanto la tempistica con cui va effettuata.

Le prestazioni U sono quelle prestazioni ambulatoriali URGENTI da erogare entro le 72 ore;
Le prestazioni B sono quelle prestazioni ambulatoriali BREVI da erogare entro i 15 giorni;
Le prestazioni D sono quelle prestazioni ambulatoriali DIFFERITE da erogare entro i 30 giorni;
Le prestazioni P sono quelle prestazioni ambulatoriali PROGRAMMATE da erogare entro i 180 giorni.

Il Sistema delle priorità è applicabile solo ai primi accessi (prestazioni di I° livello ad  es. prime Visite) e non ai successivi.

 

Esami del sangue

Per sottoporsi agli esami del sangue non è in genere necessaria la prenotazione (salvo dove diversamente indicato). Per eseguire gli esami è possibile recarsi, con la ricetta del medico redatta su ricettario del Servizio sanitario nazionale, presso uno dei Punti prelievi.

 

Il Ticket

Le visite, gli accertamenti diagnostici e gli esami di laboratorio prevedono il pagamento di un ticket.
Ciascuna ricetta può contenere fino a 8 prestazioni della stessa branca specialistica. Fanno eccezione le prestazioni di medicina fisica e riabilitazione, per le quali ciascuna ricetta può contenere fino a 3 tipologie di prestazioni terapeutiche, per un massimo di 36 sedute.