Attivazione TS - CNS con delega

L'attivazione tramite delega consiste nell’insieme delle operazioni svolte presso gli sportelli dell’Asl TO5 che portano al rilascio delle credenziali personali al Titolare della TS-CNS tramite una persona diversa che funge da delegato.
Oltre all'attivazione della Carta Nazionale dei Servizi, tramite delega è possibile anche avere il duplicato dei codici personali oltreché revocare il certificato di attivazione.

Quella che segue è la procedura per il rilascio delle credenziali personali (codici PIN , PUK e CIP) della TS-CNS tramite delega. Si tenga presente che la delega per motivi di salute - in quanto evento non corrente - deve essere utilizzata solo nel caso di impossibilità, per tali motivi, a presentarsi ai punti di attivazione.
L’attivazione della TS-CNS può avvenire per “delega” nei casi previsti dalla normativa:

  1. tutela genitoriale
    • I genitori potranno presentarsi allo sportello muniti di:
      • TS-CNS del minore
      • documento di identità del minore in corso di validità
  2. tutore o fiduciario/curatore
    • I tutori o fiduciari potranno presentarsi allo sportello muniti di:
      • TS-CNSdel richiedente
      • documentazione che comprovi l’assunzione della tutela
      • documento identificativo del tutore o del fiduciario/curatore
  3. motivi di salute
    • Il soggetto delegante, che è titolare della TS-CNS, deve fornire alla persona delegata:

Il delegato deve presentarsi allo sportello di attivazione munito di un proprio documento di identità, per il riconoscimento personale, e tutta la documentazione prevista.
Le modalità operative di rilascio PIN, PUK e CIP sono identiche a quelle descritte nella pagina relativa al caso del Titolare che coincide con il Richiedente.