Indicatori

DATI PROGRAMMA NAZIONALE ESITI 2017 - (dati relativi all'anno 2016)

La valutazione dei criteri di Sicurezza, Efficacia ed Efficienza fornisce uno strumento descrittivo della qualità dell’assistenza erogata ai cittadini dall’ASL TO5. Tali criteri possono essere così definiti:

  • Sicurezza: erogazione dell'assistenza in contesti organizzativi che riducono al minimo le condizioni di rischio o pericolo per i pazienti e per gli operatori
  • Efficacia: capacità di ottenere i risultati clinici desiderati attraverso un intervento sanitario
  • Efficienza: capacità di ottenere i risultati clinici desiderati con il minimo impiego di risorse

A tale proposito, il Decreto Ministeriale n. 70 del 2 aprile 2015 definisce gli indicatori e gli standard di valutazione dei criteri sopra citati, al fine di ottenere un’omogenea valutazione di tutte le strutture presenti sul territorio.
L’intento del PNE non è produrre classifiche, graduatorie, pagelle, giudizi, ma quello di evidenziare criticità su cui lavorare per migliorare la qualità dell’assistenza.

 

Indicatori di sicurezza

E’ sicuramente dimostrato in letteratura scientifica che è presente una correlazione stretta tra il numero di interventi e il miglioramento degli esiti; pertanto i volumi di interventi e ricoveri possono essere considerati indicatori di sicurezza.

 Indicatore
  Tipo
Valore
Valore  di Riferimento
 
Chieri
Moncalieri
Carmagnola
ASLTO5
Colecistectomia laparoscopica volume interventi 114 - 99 213 100
Frattura del collo del femore volume interventi 210 - - 210 75
Infarto miocardico acuto volume ricoveri - 348 - 348 100
Tumore maligno della mammella volume interventi 16 - 109 125 150

 

Indicatori di efficacia

La percentuale di mortalità o complicanze a seguito del trattamento di una patologia sono sicuramente definiti buoni indicatori dell’efficacia clinica.

 Indicatore
  Tipo
Valore
Valore  di Riferimento
 
Chieri
Moncalieri
Carmagnola
media ASLTO5
Infarto miocardico acuto mortalità a 30 giorni (%) - 5 - 5 12
Parti cesarei complicanze durante il parto e il puerperio (%) - 2 - 2 1
BPCO mortalità a 30 giorni (%) 7 12 - 9 12
Frattura del collo del femore interventi entro 48 ore (%) 60 - - 60 70

 

Indicatori di efficienza

L’efficienza in sanità può essere definita come il rapporto tra l’utilizzo di risorse impiegate e gli esiti di salute. E’ da sottolineare che non sempre l’utilizzo di procedure o interventi più costosi è legato ad esiti migliori.

 Indicatore
  Tipo
Valore
Valore  di Riferimento
 
Chieri
Moncalieri
Carmagnola
ASLTO5
Parti taglio cesareo primario (%) con volume di parti inferiore a 1.000 casi 17(677) - - 17 15
Parti taglio cesareo primario (%) con volume di parti superiore a 1.000 casi - 13(1158) - 13 25
Frattura della tibia e perone tempo di attesa per intervento chirurgico (giorni) 2 - - 2 6

Il valore "-" indica la non erogazione della prestazione in quel detrminato presidio.
Tra parentesi sono indicati i volumi di attività.