Come fare per

Ottenere il Green Pass se sei cittadino italiano e sei stato vaccinato o guarito da COVID all'estero

Requisiti necessari:

  • essere cittadino italiano
  • trovarsi già in territorio italiano
  • essere stato vaccinato all’estero con uno dei quattro vaccini autorizzati dall’Ema (Pfizer, Moderna, Astrazeneca, J&J) o guarito dal COVID

Documenti necessari

  • Documento di identità
  • Codice fiscale
  • In caso di vaccinazione: Certificato vaccinale rilasciato dall’Autorità Sanitaria Estera che riporti: dati identificativi del titolare (nome, cognome, data di nascita); dati relativi al vaccino (denominazione e lotto); date di somministrazione; dati identificativi di chi ha rilasciato il certificato (Stato, Autorità sanitaria).
    In caso di somministrazione della sola prima dose di vaccino già avvenuta all'estero, per ciclo vaccinale a più dosi, la certificazione verde COVID-19 relativa alla prima dose potrà essere richiesta solo se non siano già scaduti i termini di validità stabiliti in relazione al tempo massimo per la somministrazione della seconda dose di quel vaccino (attualmente 42 giorni per i vaccini a mRNA e 84 giorni per Vaxzevria); in ogni caso, al richiedente verrà garantita la somministrazione  della dose per il completamento del ciclo vaccinale.
  • In caso di guarigione: certificato di guarigione rilasciato dall'Autorità Sanitaria estera che riporti i dati identificativi del titolare (nome, cognome, data di nascita); informazioni sulla precedente infezione da SARS-CoV-2 del titolare, successivamente a un test positivo (con data del primo tampone molecolare positivo); dati identificativi di chi ha rilasciato il certificato (Stato, Autorità sanitaria)

Come ottenere il green pass

La documentazione sopra indicata potrà essere trasmessa via email all'indirizzo covid@aslto5.piemonte.it

oppure

presentata ai CUP che si faranno carico di trasmettere la documentazione agli Uffici competenti.

Tag

modificato 26/11/2021 - 12:30