Notizie

Inaugurazione nuove Sale Operatorie

img sala operatoria Giovedì 5 aprile 2018 alle ore 15,30 in Ospedale, a Moncalieri, ingresso principale, Piazza A.Ferdinando, 3 verranno inaugurate le nuove Sale Operatorie dell'Ospedale Santa Croce e la nuova gamma camera SPECT/TC del Servizio di Medicina Nucleare dell'ASL TO5.

Nell'occasione verranno presentati i nuovi spazi dell'Endoscopia e dell'Otorinolaringoiatria.

Parteciperanno:

Sergio Chiamparino  Presidente della Regione Piemonte

Antonio Saitta          Assessore Regionale alla Sanità

Paolo Montagna       Sindaco della Città di Moncalieri

 

Informazioni per l'utenza - Distretto di Moncalieri

 

avviso  AVVISO ALL'UTENZA
PER IL RILASCIO DEI CERTIFICATI DI ESENZIONE PER REDDITO

Lo sportello amministrativo del Distretto di Moncalieri  - Via Vittime di Bologna 20 - tel-011/6824347/8-
e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.   osserverà il seguente orario:

 
LUNEDI' - MERCOLEDI' - VENERDI' dalle ore 8,30 alle ore 10,30

presso la Sala Riunioni del distretto di Moncalieri - 5° piano.

 

 

Chi si presenta allo sportello per richiedere l'esenzione per sé stesso deve avere con sé

  • il proprio documento 
  • il proprio codice fiscale.

 

Chi fa richiesta di esenzione per terzi deve essere, inoltre, munito di:

  • delega che specifichi il tipo di esenzione richiesta (E01,E02,E03,E04,E05), 
  • copia del documento di identità
  • codice fiscale del delegante.

 

 

 

                                                                                                                                                  IL DIRETTORE DEL DISTRETTO
                                                                                                                                                     Dr.ssaTeresa BEVIVINO

 

"Giornata della bussola dei Valori" della Rete Oncologica

 la bussola dei  valori

L 'ASLTO5 ha accolto la proposta della Commissione di lavoro su “Progetti per l’attuazione della Bussola dei Valori” di celebrare la “Giornata della Bussola dei Valori” che si svolgerà il 21/03/2018 (primo giorno di primavera) e sarà un appuntamento fisso da ripetersi annualmente in Piemonte e Valle D’Aosta.

Il 21/03/2018 sarà inaugurata contemporaneamente in tutte le Aziende del Piemonte e della Valle d’ Aosta una mostra sui progetti aziendali inerenti i valori della Bussola promossi durante il 2017 ed illustrati attraverso poster ideati e realizzati da ciascuna realtà.

Quest’anno il filo conduttore di tutta la Mostra sarà la ricorrenza del “40° compleanno” del SSN (1978-2018), che sarà ricordata attraverso una piccola ricostruzione storica sull’evoluzione della Sanità nel ‘900 costituita da una raccolta filatelica per ricordare i valori fondanti del Servizio Sanitario Nazionale: in ognuno dei 22 poster verrà inserito un elemento filatelico che fotografa e rappresenta, in momenti diversi, le modalità di comunicazione dello Stato verso i cittadini per diffondere buone prassi sanitarie, commemorare scoperte scientifiche, sottolineare emergenze sociali, valorizzare l’impegno del volontariato e affrontare le malattie come quelle oncologiche.

Nella ASLTO5 la mostra sarà itinerante e si svolgerà nelle diverse sedi con le seguenti modalità:

1. Carmagnola: da mercoledì 21 Marzo a mercoledì 28 Marzo presso Ospedale S. Lorenzo.
Allestimento presso gli spazi del P.S. e dei corridoi delle aree prospicienti gli ambulatori.

2. Chieri: dalle 14 di giovedì 29 Marzo al 6 Aprile. Allestimento della mostra presso il chiostro dell’Ospedale Maggiore.

3. Moncalieri: dal 9 Aprile al 13 Aprile . Allestimento presso l’ingresso principale, atrio e scale, dell’Ospedale S. Croce di  Moncalieri.

4. Nichelino: da lunedì 16 Aprile a venerdì 20 Aprile presso la sede del distretto di Nichelino

Vi invitiamo a visitare la mostra allestita presso le diverse Sedi, dal 21 marzo al 20 aprile.

 

Mostra Itinerante

Linee Guida:quando i Comuni promuovono l'attività fisica

img att fisicaLa Regione Piemonte in collaborazione con il gruppo RAP (Rete Attività fisica Piemonte) ha elaborato nell’ambito del Programma 2 “Guadagnare Salute Piemonte. Comunità e ambienti di vita”, le Linee Guida "Quando i Comuni promuovono l'attività fisica". I progetti realizzati e i vantaggi ottenuti, raccontati dalle Amministrazioni che hanno aderito alla Carta di Toronto" .

 

Il documento è presente nella pagina aziendale "Promozione alla salute ed educazione sanitaria "del dipartimento di prevenzione.


ed è presente sul sito del Centro Regionale di Documentazione per la Promozione alla salute (DORS)

 

Mostra di pittura realizzata dagli artisti del Centro Diurno di Carmagnola

invito4

Elezioni R.S.U. del Comparto Sanità

Il Direttore Generale annuncia che le elezioni della R.S.U. del Comparto Sanità si svolgeranno dal
17 al 19 aprile 2018

 

 

Dal giorno 13 febbraio prende avvio la procedura elettorale.

Piano triennale di prevenzione della corruzione 2018-2020

Amministrazione trasparente Asl To5

E' disponibile il  Piano triennale di prevenzione della corruzione 2018-2020.

L'ASL TO5 investe sull'Assistenza Territoriale

Al via una serie di iniziative per presentare Case della Salute,
Fascicolo sanitario elettronico e Centri Accoglienza Servizi (CAS)

Si parte il prossimo 20 dicembre con La Loggia e, a seguire, il 21 a Nichelino

 

Locandina Assistenza Territoriale

Partirà, nei prossimi giorni, un’iniziativa dell’Asl

TO5 per illustrare alcune importanti attività avviate o che, a breve, verranno avviate sul territorio. Si tratta di una serie di giornate nelle varie sedi dell’Asl nelle quali verranno fornite informazioni su: Case della Salute, fascicolo Sanitario Elettronico, Bussola dei valori e Centri Accoglienza Servizi (CAS).

La prima giornata si terrà il 20 dicembre alla Casa della Salute di la Loggia, la seconda il 21 dicembre a Nichelino al distretto di Debouchè. Altre giornate si terranno a partire dal mese di gennaio 2018. Orario dalle 10 alle 16.

Le case della salute costituiscono per la Regione Piemonte l’attuazione di un nuovo modello di assistenza che, riorganizzando il sistema di cure primarie, vede in queste realtà presenti sul territorio uno strumento prezioso per usufruire di servizi sanitari. Una visione nuova in cui non è più l’ospedale l’unico riferimento principale, ma dove soprattutto i pazienti più fragili, o con malattie croniche, possono ricevere le risposte di salute che cercano.

Si tratta di veri e propri centri attrezzati aperti 12 o 24 ore al giorno che ospitano ambulatori, medici di famiglia, specialisti e infermieri, punti prelievi e servizi assistenziali.

Una recente Delibera Regionale prevede che nell' Asl TO5 siano realizzate o, vengano individuati e allestiti gli spazi, per 7 case della Salute: Queste dovranno servite i territori afferenti a: Carmagnola, Carignano, Chieri, Moncalieri e Nichelino più il potenziamento di Pino Torinese e La Loggia. In tutti questi casi si tratta di strutture già esistenti e che vedranno un potenziamento e una riorganizzazione attrave

rso un percorso già avviato e che verrà completato entro la fine del 2018.
Le risorse messe a disposizione dalla Regione Piemonte per l’attività delle Case della Salute del territorio sono di 612 mila euro l’anno.

Chieri, 11 dicembre 2017

Ufficio stampa: Claudio Risso – 335/6817209 - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

L’oculistica dell’ASL TO5 protagonista al Congresso europeo “Euretina” di Barcellona con uno studio sulle maculoptie legate all’età

img maculopatia

Il recente Congresso europeo di Oculistica “Euroretina” svoltosi a Barcellona è stata l’occasione per l’oculista dell’Asl TO5 Alberto Piatti, per la presentazione di una sperimentazione sulla comunicazione scientifica inerente il primo studio clinico territoriale italiano “Goal in AMD”, per la prevenzione della maculopatia legata all’età. “Lo studio clinico multicentrico controllato e randomizzato in doppio cieco – ha spiegato il dott. Piatti -, ha valutato l’impiego terapeutico di un nutraceutico nella prevenzione delle forme evolute di maculopatia, in pazienti con AMD di tipo intermedio, secondo la classificazione Areds, con elemento peculiare di valutazione del parametro funzionale della acuità per vicino, che viene colpita per prima nelle maculopatie e non considerata dai precedenti lavori scientifici internazionali”.

Il gruppo di pazienti sottoposto a implementazione con il nutraceutico, ha dimostrato una stabilizzazione dell’AMD, rispetto al gruppo di controllo con una differenza significativa al test di Fischer. Particolare interesse riveste l’evidenza della necessità di impiego di nutraceutici con indicazione medica oculistica e la conduzione inusuale dello studio in ambulatori oculistici territoriali, “avvalorando la tesi che – conclude Piatti -, anche la medicina di territorio, può fornire contributi scientifici di rilievo, oltre alla quotidiana pratica clinica”.

Premiato il "Giardino Riabilitativo" dell'Ospedale San Lorenzo di Carmagnola

Giardino Carmagnola 4 150 1651x700 Una targa dell'Ordine degli Architetti di Torino verrà affissa e scoperta nel corso di una piccola cerimonia di presentazione domani 18 Ottobre 2017 alle ore 11,30 presso l'Ospedale San Lorenzo.