Notizie

Elezioni R.S.U. del Comparto Sanità

Il Direttore Generale annuncia che le elezioni della R.S.U. del Comparto Sanità si svolgeranno dal
17 al 19 aprile 2018

 

 

Dal giorno 13 febbraio prende avvio la procedura elettorale.

Piano triennale di prevenzione della corruzione 2018-2020

Amministrazione trasparente Asl To5

E' disponibile il  Piano triennale di prevenzione della corruzione 2018-2020.

L'ASL TO5 investe sull'Assistenza Territoriale

Al via una serie di iniziative per presentare Case della Salute,
Fascicolo sanitario elettronico e Centri Accoglienza Servizi (CAS)

Si parte il prossimo 20 dicembre con La Loggia e, a seguire, il 21 a Nichelino

 

Locandina Assistenza Territoriale

Partirà, nei prossimi giorni, un’iniziativa dell’Asl

TO5 per illustrare alcune importanti attività avviate o che, a breve, verranno avviate sul territorio. Si tratta di una serie di giornate nelle varie sedi dell’Asl nelle quali verranno fornite informazioni su: Case della Salute, fascicolo Sanitario Elettronico, Bussola dei valori e Centri Accoglienza Servizi (CAS).

La prima giornata si terrà il 20 dicembre alla Casa della Salute di la Loggia, la seconda il 21 dicembre a Nichelino al distretto di Debouchè. Altre giornate si terranno a partire dal mese di gennaio 2018. Orario dalle 10 alle 16.

Le case della salute costituiscono per la Regione Piemonte l’attuazione di un nuovo modello di assistenza che, riorganizzando il sistema di cure primarie, vede in queste realtà presenti sul territorio uno strumento prezioso per usufruire di servizi sanitari. Una visione nuova in cui non è più l’ospedale l’unico riferimento principale, ma dove soprattutto i pazienti più fragili, o con malattie croniche, possono ricevere le risposte di salute che cercano.

Si tratta di veri e propri centri attrezzati aperti 12 o 24 ore al giorno che ospitano ambulatori, medici di famiglia, specialisti e infermieri, punti prelievi e servizi assistenziali.

Una recente Delibera Regionale prevede che nell' Asl TO5 siano realizzate o, vengano individuati e allestiti gli spazi, per 7 case della Salute: Queste dovranno servite i territori afferenti a: Carmagnola, Carignano, Chieri, Moncalieri e Nichelino più il potenziamento di Pino Torinese e La Loggia. In tutti questi casi si tratta di strutture già esistenti e che vedranno un potenziamento e una riorganizzazione attrave

rso un percorso già avviato e che verrà completato entro la fine del 2018.
Le risorse messe a disposizione dalla Regione Piemonte per l’attività delle Case della Salute del territorio sono di 612 mila euro l’anno.

Chieri, 11 dicembre 2017

Ufficio stampa: Claudio Risso – 335/6817209 - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

L’oculistica dell’ASL TO5 protagonista al Congresso europeo “Euretina” di Barcellona con uno studio sulle maculoptie legate all’età

img maculopatia

Il recente Congresso europeo di Oculistica “Euroretina” svoltosi a Barcellona è stata l’occasione per l’oculista dell’Asl TO5 Alberto Piatti, per la presentazione di una sperimentazione sulla comunicazione scientifica inerente il primo studio clinico territoriale italiano “Goal in AMD”, per la prevenzione della maculopatia legata all’età. “Lo studio clinico multicentrico controllato e randomizzato in doppio cieco – ha spiegato il dott. Piatti -, ha valutato l’impiego terapeutico di un nutraceutico nella prevenzione delle forme evolute di maculopatia, in pazienti con AMD di tipo intermedio, secondo la classificazione Areds, con elemento peculiare di valutazione del parametro funzionale della acuità per vicino, che viene colpita per prima nelle maculopatie e non considerata dai precedenti lavori scientifici internazionali”.

Il gruppo di pazienti sottoposto a implementazione con il nutraceutico, ha dimostrato una stabilizzazione dell’AMD, rispetto al gruppo di controllo con una differenza significativa al test di Fischer. Particolare interesse riveste l’evidenza della necessità di impiego di nutraceutici con indicazione medica oculistica e la conduzione inusuale dello studio in ambulatori oculistici territoriali, “avvalorando la tesi che – conclude Piatti -, anche la medicina di territorio, può fornire contributi scientifici di rilievo, oltre alla quotidiana pratica clinica”.

Premiato il "Giardino Riabilitativo" dell'Ospedale San Lorenzo di Carmagnola

Giardino Carmagnola 4 150 1651x700 Una targa dell'Ordine degli Architetti di Torino verrà affissa e scoperta nel corso di una piccola cerimonia di presentazione domani 18 Ottobre 2017 alle ore 11,30 presso l'Ospedale San Lorenzo.

 

Vaccinazioni e scuola

vaccinazioni

Scatta la campagna di vaccinazione obbligatoria così come previsto dal Decreto nazionale del Ministero della salute.

Visti i tempi strettissimi, l’Asl TO5 avvierà immediatamente le procedure di invito alla vaccinazione dei soggetti che risultano, in base alle proprie anagrafi, non in regola con gli obblighi vaccinali rispettando le seguenti scadenze:

- entro il 31 luglio ai bambini che frequentano i nidi e le materne
- entro il 31 agosto ai bambini e ragazzi della scuola dell’obbligo

leggi tutto...

 

Per ulteriori informazioni:

Numero verde Regionale 800.333.444

 

Catalogo dei progetti di promozione-educazione alla salute per le scuole del territorio

img edusal

Per l’anno scolastico 2017/2018, il Servizio di Promozione alla Salute dell’ASL TO5 ha messo a punto un catalogo con la presentazione degli incontri ed interventi formativi rivolti ai docenti ed alunni delle scuole del territorio, offerti dai servizi della nostra ASL.

Le attività proposte riguardano i principali ambiti dell'educazione e promozione alla salute: gli stili di vita (alimentazione, fumo, alcol, attività fisica), informazione sulla sessualità, prevenzione dei comportamenti a rischio e delle dipendenze patologiche, prevenzione degli incidenti domestici.

Il catalogo è consultabile alla pagina dedicata alla Promozione alla salute ed educazione sanitaria

 

Prenotazione dell'esame per la diagnosi della sindrome delle apnee ostruttive nel sonno (OSAS)

img ossimetria notturna

È prenotabile presso i Cup dell'Asl To5 e il Call center, il "monitoraggio cardio respiratorio a 4 canali" (altrimenti chiamato ossimetria notturna - pulsossimetria notturna).

La richiesta di esame viene effettuata dal medico curante o dall'otorinolaringoiatra che individuano il dato anamnestico di russamento abituale ed il dato obiettivo di ipertrofia adeno-tonsillare.

Il monitoraggio viene eseguito in bambini di età compresa tra i 2 e i 7 anni (vengono esclusi i bambini di età inferiore ai 2 anni e superiore ai 7 anni) e non devono essere affetti da patologie cardiache di rilievo (in questo caso rivolgersi presso strutture che eseguono il monitoraggio a 8 canali).

Sede dell'esame: AMBULATORIO DI PEDIATRIA - OSPEDALE MAGGIORE DI CHIERI - 2° PIANO ALA VECCHIA.

 

Allerta in Europa per le uova contaminate da Fipronil

img allerta Fipronil

Milioni di uova risultate contaminate dall'antiparassitario Fipronil sono state ritirate dagli scaffali dei supermercati in Belgio, Olanda e Germania nelle ultime settimane.

Il Ministero della Salute, con un comunicato stampa, ha evidenziato che al momento non risultano distribuite sul territorio nazionale partite di uova contaminate.

Per saperne di più visita la pagina del sito web del Ce.I.R.S.A.

 

Ospedale di Chieri. Nuovo accesso in auto alle persone con difficoltà a deambulare

img parcheggio invalidi

Dal prossimo 1° agosto 2017 coloro che accompagnano soggetti con difficoltà a deambulare possono utilizzare l’accesso carrabile di Piazza Duomo 1 (ex ingresso autoambulanze).

Sarà sufficiente suonare il campanello del portone ed un operatore della portineria provvederà ad aprire.

L’accompagnatore del paziente disabile dopo aver parcheggiato la propria auto in Piazza Pellico 1, previa presentazione del contrassegno invalidi, avrà diritto ad un tagliando di uscita gratuita rilasciato, dal:
- punto unico di accettazione amministrativa distrettuale di Piazza Pellico 1 se la visita/prestazione deve essere effettuata presso un Ambulatorio del Poliambulatorio di Chieri
- punto unico di accettazione amministrativa ospedaliera di Piazza Duomo 1 se la visita/prestazione deve essere effettuata presso un Ambulatorio dell’Ospedale Maggiore di Chieri.

Effettuata la visita/prestazione sarà possibile restituire il tagliando al Servizio di Guardiania del Comune di Chieri che attiverà manualmente l’apertura della sbarra, in assenza di tale servizio, dopo aver inserito lo scontrino di entrata nelle apposite casse, sarà possibile effettuare il pagamento inserendo il tagliando gratuito rilasciato dal punto unico di accettazione amministrativa.

“Occorre limitare quanto più possibile i disagi ai pazienti disabili che abitualmente accedono alle nostre strutture, l’ASL TO5 ed il Comune di Chieri hanno cercato di prestare particolare attenzione all’accoglienza di tali soggetti promuovendo l’ingresso carraio di Piazza Duomo 1 e riservando loro spazi per poter parcheggiare il più possibile vicino all’area dei Servizi Sanitari” spiega il Direttore Generale dell’ASL TO5, Massimo Uberti .

Chieri, 28 luglio 2017