Feste popolari fiere e sagre

Sono definite "temporanee" tutte quelle manifestazioni quali Sagre, Feste Campestri, Fiere ecc. aperte al pubblico, organizzate da varie associazioni (pro loco, comitati ecc) in modo estemporaneo e saltuario, in cui, per periodi limitati in occasione di ricorrenze, eventi sportivi e politici ecc, venga preparata/cucinata e/o somministrata o distribuita qualsiasi sostanza alimentare ivi comprese le bevande.

A seconda delle modalità con cui si svolgono, possono essere suddivise nelle seguenti tipologie:

  • Tipologia A: Manifestazioni in cui si effettua la sola somministrazione di alimenti e bevande preparati in altri locali all'uopo autorizzati e trasportati nel luogo ove vengono consumati.
  • Tipologia B: Manifestazioni in cui si effettua la preparazione/cottura per la somministrazione di alimenti da consumarsi immediatamente dopo la cottura.

Le attività di preparazione somministrazione di alimenti presenti nelle manifestazioni temporanee sono soggette a Segnalazione Certificata di Inizio Attività (SCIA) da inviare alla ASL competente e per conoscenza al Comune dove si tiene la manifestazione almeno 10 giorni prima dell'inizio della stessa.


Alla SCIA vanno allegati:

  • l'elenco degli alimenti somministrati datato e firmato dal soggetto segnalante la manifestazione
  • la ricevuta del versamento dei diritti sanitari
  • la fotocopia del documento di identità del soggetto segnalante.

Per ogni informazione, anche preventiva, gli operatori del settore alimentare possono rivolgersi a:

Segreteria del Servizio Igiene degli Alimenti e della Nutrizione dell'ASL To5
Via San Francesco d'Assisi n. 35 - Nichelino
Ttel. 0116806837-836
E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

È possibile inoltre scaricare: